VICOLO DI SAN PAOLO – da Via di Citta' a Piazza del Campo

Il passaggio coperto a destra della Loggia della Mercanzia

è il VICOLO DI SAN PAOLO.

Prima che Piazza del Campo assumesse l’assetto definitivo,

era il luogo abituale in cui i calzettari esponevano i loro banchi.

Il vicolo prese l’intitolazione dall’antichissima chiesa di

S. Paolo, che aveva dato anche alla Piazza l’antica denominazione

di Campus Sancti Pauli. Dal 1149 la chiesetta fu usata come

oratorio e come sala delle adunanze dagli Uffiziali della Mercanzia,

ma nel 1309 venne sconsacrata e demolita per far posto al Tribunale dei Mercanti, che fu detto anche di S. Paolo.

In ricordo del sacro edificio, nel 1458 il Vecchietta realizzò una statua dell’Apostolo di Tarso, che fu sistemata nell’edicola esterna del pilastro di destra della Loggia.


Ricerca e testo di Alberto Fiorini